Trucchi Pokémon Go

Sin dal primo giorno in cui Pokémon Go è uscito, sono nati in rete i trucchi per Pokémon Go. Anzi, possiamo dire che i trucchi sono nati ben prima, nel momento in cui per esempio, il gioco non era ancora disponibile per il download. Sono stati tanti infatti i giocatori che sono riusciti a scaricarlo e giocarci in anteprima. Mediante la ricerca di trucchi per Pokémon Go, non è stato difficile per loro scaricare l’apk e istallarlo. Certo, per fare questo occorre essere abbastanza esperti, ma i giocatori di Pokémon Go sono spesso degli appassionati ed esperti di computer. Perciò non hanno avuto grossi problemi.

Pokémon Go si è dimostrato fin dall’inizio un gioco con le carte tutte in regola. Anzi, direi carte vincenti, dato che il trend di download di Pokémon Go è incredibile. Mai visto un boom così eclatante!

Il gioco è comparso in Italia il 15 Luglio 2016 e in poche ore ha avuto milioni di download. I Server di Pokémon Go sono crashati molto spesso nei primi giorni. Accadeva spesso all’inizio di trovare il server down a Pokémon Go. Tuttavia i tecnici della Niantec, sono corsi al riparo velocemente perché a 10 giorni dal lancio i server sono tutti up e perfettamente funzionanti. Non c’è più quello spiacevole collegamento che da errore quando si apre l’applicazione.

Da dove deriva il successo di Pokémon Go?

Il gioco è un connubio di innovazione e tecnologia. Il gioco fa uso della realtà aumentata sia in fase di ricerca che in fase di cattura dei Pokémon. All’inizio il gioco ci chiede di creare un personaggio. Possiamo dargli le caratteristiche della nostra fisicità e ci rappresenterà nella cattura dei Pokémona. Sarà infatti questo personaggio a muoversi mentre noi ci muoviamo. La cosa bella è che ci muoveremo nella realtà, cioè per le strade del nostro paese o della nostra città. Parallelamente il personaggio si muoverà nel gioco in un paesaggio immaginario costruito ad immagine e somiglianza della realtà.

Le strade realmente esistenti saranno anche nelle mappe di Pokémon Go. Potremo muoverci sia nel mondo reale che nel gioco, per cercare i Pokémon.

Il mondo virtuale è composto da strade e punti di interesse. Nel mondo virtuale incontreremo i Pokémon ma anche altri elementi come le palestre o i Pokéstops. Se nelle prime potremo allenare i Pokémon e combattere, nei secondi potremo fare scorta di Pokéballs. Ebbene si, le Pokéballs sono un elemento fondamentale in questo gioco. Mediante le Pokéballs potremo catturare i Pokémon.

Quando ci muoviamo per le strade noteremo una piccola icona in basso a destra e cliccandoci avremo l‘elenco dei Pokémon presenti nelle vicinanze. Le impronte sotto all’icona del Pokémon indicano la distanza tra noi e lui. Tre impronte significano 300 metri. Quando saremo vicini vedremo diminuire la quantità di impronte fino a 1 impronta, per poi vedere comparire il Pokémon.

Appena compare un Pokémon occorre premere supra di lui con il dito sullo schermo. In quel momento si attiverà la fotocamera dello smartphone e inizierà un passaggio basato sulla realtà aumentata. Potremo inquadrare realmente il Pokémon e una volta inquadrato dovremo tirargli una Pokéball sfiorando lo schermo con il dito. Dovremo colpirlo e sarà nostro.

A volte però i Pokémon, specialmente i più rari, sono veloci a schivare i nostri lanci di Pokéballs. Pertanto non sarà facile colpirli.

Esistono i trucchi a Pokémon Go?

I trucchi  Pokémon Go esistono davvero. Una delle attività per cui è nato un trucco è la ricerca. Conoscere i trucchi GPS per Pokémon Go è un grande vantaggio per le fasi di ricerca del gioco. Infatti, per trovare più Pokémon teoricamente occorre fare più Km. Fare Km è faticoso e richiede tempo. Mediante i trucchi GPS per Pokémon Go è possibile cercare i Pokémon direttamente da casa, modificando il GPS del telefono e quindi la nostra posizione sulla mappa.

Tuttavia l’utilizzo di trucchi per Pokémon Go è sconsigliato perché si è soggetti a ban. Se ad esempio stiamo cercando Pokémon a Roma e ci troviamo lì, se dopo pochi minuti attiviamo il trucco GPS e ci posizioniamo a New York, il sistema se ne accorgerà subito. Non è fisicamente possibile percorrere milgliaia di Km per spostarsi in pochi secondi.

Pertanto i trucchi Pokémon Go ci sono e possono essere usati, ma occorre farlo con parsimonia e intelligenza.