L’uso della bici per eliminare lo stress

Se siete alla ricerca di un sano benessere psico-fisico, fate come molte persone concedetevi delle rilassanti passeggiate in bicicletta all’aria aperta, sarà un modo nuovo per staccare dallo stress quotidiano.

Pedalare deve essere soprattutto un piacere senza esagerare nello sforzo, specie nelle prime uscite quando i muscoli sono poco allenati, c’è bisogno di tempo e costanza per raggiungere il livello che desiderate.

Per monitorare tutta la vostra attività sportiva, sia che siate degli amatori o dei professionisti, è essenziale l’uso di un cardiofrequenzimetro per ciclismo, che vi permette di tenere sotto costante controllo le pulsazioni del vostro cuore.

Sul mercato sono disponibili diversi modelli, ci sono quelli formati da due unità: un trasmettitore rappresentato da una fascia con elettrodi da applicare al torace ed un orologio ricevitore il cui quadrante registra e segnala i battiti al minuto, si può indossare direttamente al polso o agganciarlo al manubrio della bici.

Quando il cuore lavora molto i battiti di conseguenza aumentano, al disopra di una certa soglia l’organismo non è in grado di smaltire l’acido lattico che accumula, ed è meglio rallentare o interrompere l’allenamento, il cardiofrequenzimetro è lo strumento che vi consiglia il modo migliore per allenarvi senza compromettere la vostra salute.

E’ un valido strumento per registrare in tempo reale la frequenza cardiaca, ovvero il battito al minuto, dotato della funzione Activity Tracking, conta i passi, la distanza percorsa, le calorie consumate, dandovi l’idea completa dello sforzo che state facendo.

Solitamente un segnale acustico vi avverte di qualche cambiamento, in modo che possiate variare l’allenamento in modo da non faticare molto per non affaticare il cuore, né troppo poco.

Potete impostare direttamente il vostro piano di allenamento personalizzato, il cardiofrequenzimetro registra la vostra attività giornaliera, inoltre un pratico GPS non solo registra costantemente la vostra posizione, ma anche andatura, velocità da seguire nonché il percorso stabilito, che potrete sempre variare per pianificare nuove rotte.

Allenarsi con il metodo piramidale

Se fuori il tempo e le condizioni del terreno non sono particolarmente favorevoli per uscire in bici, qualche allenamento al chiuso sulla cyclette è quello che vi serve.

I primi segni di primavera nell’aria e le giornate che iniziano ad allungarsi, portano la mente ai grandi spazi aperti e stimolano la voglia di ripercorrere ancora una volta i nostri percorsi preferiti. Non sarebbe bello se nel primo giro all’aria aperta le prestazioni fossero già di un certo livello ? Ora è il momento di agire e fare in modo che accada. E’ il momento di intensificare gli allenamenti al chiuso per farsi trovare pronti pronti all’arrivo della primavera.

Perché non provare gli intervalli a piramide sulla propria cyclette? Il metodo piramidale prevede l’incremento di ogni unità di lavoro sino a un certo livello per poi ridurre gradualmente.

I vantaggi sono innumerevoli:

Si allenano le fibre muscolari a contrazione rapida così come quelle a contrazione lenta
Si migliorano tutte le prestazioni fisiche, non solo la resistenza muscolare
Incrementa la forza e la potenza
Ci si potrà allenare ad alta intensità per un tempo più lungo aumentando lo sforzo cardiovascolare
Migliora la tolleranza all’acido lattico

Ecco un esempio di allenamento con tecnica piramidale che potrete provare con la vostra cyclette:

  • Riscaldamento 5 min
  • Sforzo 1 min
  • Recupero 1 min
  • Sforzo 2 min
  • Recupero 2 min
  • Sforzo 3 min
  • Recupero 3 min
  • Sforzo 4 min
  • Recupero 4 mins
  • Sforzo 5 min
  • Recupero 5 min
  • Sforzo 4 min
  • Recupero 4 min
  • Sforzo 3 min
  • Recupero 3 min
  • Sforzo 2 min
  • Recupero 2 min
  • Sforzo 1 min
  • Defaticamento 5 min

Ci sono molti modi per rendere più facile o più difficile questo tipo di allenamento, vale a dire aumentando o diminuendo la resistenza, oppure accorciando i tempi di riposo o di lavoro. In qualsiasi maniera decidiate di farlo, è un ottimo modo per farvi trovare pronti per i giri di primavera in bicicletta.

Idee e soluzioni per mantenersi in forma correndo

I benefici positivi della corsa che si possono riscontrare su tutto il corpo sono molteplici, è uno dei mezzi più efficaci nella prevenzione e nella cura di alcune patologie conseguenze di stati infiammatori.

La sua efficacia è maggiormente visibile per il benessere del cuore e di tutto l’apparato cardiocircolatorio, correndo è possibile tenere sotto controllo il livello della pressione arteriosa, ed il cuore ne trae giovamento.

E’ un’ottima attività di tipo aerobico, per chi decide di perdere qualche chiletto di troppo, coinvolge tutti i muscoli, rendendoli tonici ed elastici, ma soprattutto contribuisce a bruciare le calorie in eccesso assunte durante i pasti.

Tonifica gradualmente i muscoli delle gambe e dei glutei e mantiene in stato di efficienza i polmoni.

Diminuisce i livelli di ansia e stress è un buon antidoto per scaricare le tensioni accumulate durante la giornata, muovendosi viene stimolata la produzione di serotonina, un ormone che facilita il buonumore, possiamo dire che la corsa è un antidepressivo naturale al 100%.

Anche il cervello ne trae benefici, questa attività stimola la produzione di nuove cellule cerebrali, viene favorita la vascolarizzazione, quindi il sangue circola in maggior quantità, permettendo al cervello un funzionamento più efficiente, migliorando le capacità cognitive e di apprendimento.

La corsa oltre ad aumentare la massa muscolare, migliora la salute delle ossa, favorendo l’attività degli osteoblasti, cellule che formano il tessuto osseo, di conseguenza si riduce il rischio di osteoporosi.

Ottimi risultati si ottengono con il giusto equipaggiamento, iniziando dalle scarpe che devono sorreggere i piedi e farli traspirare, per la tuta scegliete sempre fibre naturali e fresche.

Iniziate in maniera graduale prestando attenzione alle esigenze del vostro corpo senza esagerare, fermatevi se è il caso e reidratatevi dopo l’attività.

Certo l’ideale è allenarsi all’aria aperta, ma se il clima non è dei migliori e soprattutto se il tempo a disposizione è poco, perché rinunciare a questa benefica attività?

E’ possibile farlo anche in casa, basta che vi muniate di un Tapis roulant, link l’abbigliamento giusto, magari della buona musica in sottofondo, ed il gioco è fatto.

Quest’attrezzo dalle dimensioni ridotte, alcuni modelli si possono anche richiudere, vi permette di allenarvi in maniera costante in qualsiasi giorno e nell’orario preferito, potete scegliere se correre o camminare, a passo lento o veloce sarete solo voi a deciderlo.

Con un po’ di pratica potete creare un percorso su misura, impostando diversi tipi di velocità, per rendere la corsa meno noiosa, potete variare l’inclinazione, simulando una salita più o meno impegnativa.

Correre sul tapis roulant per certi versi è molto più sicuro che correre in strada, dove si possono fare specie di sera incontri poco graditi, inoltre la ricaduta dei piedi sul nastro della pedana è meno traumatica, visto l’ammortizzamento morbido che protegge le articolazione dagli urti.

Elettrostimolatore per addominali per scolpire la pancia

L’estate è ormai arrivata non c’è più tempo per rimandare la fatidica prova costume, per alcuni sarà sicuramente motivo di orgoglio, mentre per altri causa di imbarazzo.

Perché la famosa e tanto ambita tartaruga sogno di tanti uomini e degli addominali ben scolpiti ed un ventre piatto per le donne, non sia solo un sogno a cui aspirare, ma una meta da raggiungere bisogna correre ai ripari.

In palestra lo sanno bene tutti coloro che sudano e sbuffano, faticando con esercizi mirati per far lavorare al meglio questi muscoli, ma per molti anche con il massimo impegno, i risultati ahimè sono decisamente deludenti.

Se tutto il tempo trascorso in palestra vi ha lasciati del tutto insoddisfatti, è il caso di trovare un valido aiuto ai tradizionali esercizi.

Cosa ne pensate di un valido alleato in grado di garantirvi in poco tempo un ventre piatto ed un addome da far morire d’invidia gli amici, e cosa più importante senza fare alcuna fatica e comodamente in casa vostra?

Impossibile? Assolutamente no! La soluzione ai vostri problemi estetici è l’acquisto di un Elettrostimolatore per addominali e per scolpire la pancia, Link.

E’ bene sottolineare infatti che risultati positivi sono possibili solo se l’elettrostimolazione è abbinata ad una adeguata attività fisica ed una dieta sana ed equilibrata.

L’Elettrostimolatore è un apparecchio elettrico, costituito da un generatore di impulsi con più vie d’uscita, specifico per una ginnastica passiva, con questo sistema anche i più sedentari potranno avere un addome ben modellato.

Delle piccole scosse elettriche, naturalmente a bassa frequenza, sono inviate dall’apparecchio agli elettrodi posizionati sulla zona interessata, queste piccole ma ripetute vibrazioni agendo sulle fibre nervose, costringono solo i muscoli specifici a contrarsi con lo scopo finale di donar loro la giusta tonicità.

I vantaggi nell’usare questa macchina sono molteplici, primo fra tutti quello di potersi allenare comodamente in casa, anche mentre si svolge un’altra attività.

Mentre voi leggete un libro o guardate il vostro programma preferito, l’apparecchio lavora in modo autonomo, senza che voi dobbiate concentrarvi sull’esercizio da svolgere.

Esistono diversi programmi per selezionare le varie stimolazioni, iniziando con quella continua ideale per le fasi di riscaldamento, proseguendo con quella intermittente per un allenamento vero e proprio, inoltre potete variare la modulazione di frequenza durante la fase di lavoro.

Con questo allenamento andrete direttamente ad intervenire sull’adiposità localizzata nelle zone critiche, come: pancia, fianchi e glutei, per favorire il drenaggio dei liquidi.

Migliorerete la circolazione sanguigna ed il metabolismo cellulare e noterete una netta diminuzione della cellulite, la pelle sarà più idratata ed elastica, anche le smagliature si noteranno meno.

Nell’ipotesi di esser costretti a letto, perché malati o infortunati, non per questo dovete rinunciare ad allenarvi, questo apparecchio è perfetto anche nei casi di terapia del dolore e nella riabilitazione, permettendo ai farmaci un veloce veicolo.